RISOTTO ALL’ASPARAGINA

Ingredienti:

  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 2 carote
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • 150 gr di riso carnaroli
  • un mazzetto abbondante di asparagina
  • grana padano q.b.

 

risotto asparagina


Preparazione:

Iniziamo col preparare del brodo vegetale, laviamo e puliamo carote sedano cipolla e prezzemolo, a tocchetti grossi mettiamo tutto in acqua salata e facciamo insaporire facendolo bollire.

Nel mentre puliamo l'asparagina (asparagi più piccoli, più sottili, solitamente selvatici) leviamo la parte inferiore un po' più duretta e laviamoli per bene con acqua fredda.

Tagliamo a tocchetti e dividiamo i gambi dalle punte.

Facciamo soffriggere mezza cipolla con un goccio di olio evo e aggiungiamo il riso, dopo un paio di minuti di tostatura sfumiamo con del vino bianco e lasciamo evaporare.

Iniziamo quindi la cottura del riso aggiungendo il brodo caldo un po' alla volta, aggiungiamo anche i gambi dei piccoli asparagi a crudo, così si cuoceranno piano piano, arricchendo il riso di sapore e senza perdere le proprietà di questa buonissima verdura ricca di ferro.

A circa 5 minuti dal termine della cottura del riso ci aggiungiamo anche le punte che risulteranno cotte ma ancora piacevolmente croccanti, terminata la cottura, togliamo il riso dal fuoco e mantechiamo con formaggio grana padano grattugiato e serviamo ben caldo.