Pasticcio d'estate

Il Pasticcio d'estate è una ricetta da preparare nella bella stagione. Si compone di melanzane, peperoni, pomodori e zucchine, tutte verdure tipiche del periodo estivo.

INGREDIENTI

· 350 g Mafaldine
· 200 g Melanzane
· 200 g Zucchine
· 400 g Pomodori maturi e sodi
· 1 mazzettoBasilico
· 1 Cipolla
· 7 cucchiaiOlio extravergine
· 3 cucchiaiFormaggio grana grattugiato
· 100 g Formaggio emmenthal
· 1 Peperone rosso
· q.b. Sale
· q.b. Pepe

Pasticcio D'estate

PREPARAZIONE

- Spuntare le melanzane, lavarle, asciugarle e dividerle a listerelle; metterle in un colapasta, cospargerle con un pizzico di sale e farle riposare per 30 minuti circa affinché perdano l'acqua di vegetazione.

- Nel frattempo, tritare grossolanamente l'emmental e tenerlo da parte. Pulire il peperone, lavarlo e tagliarlo a listerelle. Spuntare le zucchine, lavarle e tagliarle a rondelle. Lavare e spezzettare il basilico; sbucciare la cipolla, lavarla e tritarla finemente. Far scottare i pomodori in acqua bollente, scolarli, privarli della buccia, dei semi, dell'acqua di vegetazione e tritare la polpa grossolanamente. Mettere un cucchiaio di olio in una padella e farvi rosolare le listerelle di peperone; insaporire con un pizzico di sale e cuocere per 5-6 minuti.

- Mettere 4 cucchiai di olio in un tegame e farvi appassire brevemente la cipolla tritata; unirvi le zucchine e le melanzane, farle rosolare per 3-4 minuti, poi aggiungere le listerelle di peperone e i pomodori; continuare la cottura per 15-20 minuti, insaporire con un pizzico di sale e di pepe e al termine della cottura aggiungere il basilico spezzettato.

- Cuocere la pasta, scolarla al dente e condirla con due terzi del ragù di verdure e con il grana grattugiato; disporla a strati in una pirofila spennellata con l'olio rimasto, alternando con strati di ragù ed emmental e terminando con il formaggio; porre in forno a 190 °C per 10 minuti, finché la superficie sarà leggermente gratinata e servire caldo o tiepido a piacere.