Risotto Curcuma e Topinambur

Ingredienti:

– Riso basmati per 2/3 porzioni
– 1 radice di topinambur abbastanza grossa o 2 piccole
– 1 cucchiaio di curcuma
– Olio d’oliva
– 1 Scalogno
– 1 rametto di rosmarino
– 1 noce di burro
– Sale

Risotto Curcuma e Topinambur

Procedimento:

Iniziate con il lavare bene il topinambur, grattando via anche un po’ di buccia in eccesso (potete anche lasciarla dato che è molto nutriente!), grattuggiatelo grossolanamente e mettetelo in una pentola. Aggiungete lo scalogno pulito e tritato e fate soffriggere il tutto con un po’ di olio d’oliva, finché lo scalogno non sarà quasi trasparente. A questo punto potete aggiungere un po’ di acqua per permettere al topinambur di cuocere un po’ (considerate i suoi tempi di cottura come quelli delle patate).

Nel frattempo potete lavare il riso basmati e tostarlo velocemente in una padella. Quando sarà pronto versatelo nella pentola con gli altri ingredienti, aggiungete l’acqua e la curcuma, poi salate il tutto a vostro piacere e lasciate cuocere, aggiungendo dell’acqua di tanto in tanto e mescolando bene. Quando il riso sarà cotto, potete aggiungere nella pentola il rametto di rosmarino e la noce di burro; mescolate un’ultima volta per permettere al burro di sciogliersi e amalgamarsi bene. A questo punto potete estrarre il rametto di rosmarino e servire il vostro riso!

Eccovi qua questa meraviglia; sentirete che sapori! E’ una validissima alternativa molto originale al nostro classico risotto giallo