ROSE DI MELA

Ingredienti:

· 1 rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare
· 2 mele
· 100 gr di confettura di pesche
· 300 ml di acqua
· 50 gr di zucchero semolato
· 1 limone
· cannella
· 1 uovo (per spennellare)
· zucchero a velo

Rose di mele

Procedimento

Lavate le mele e privatele del torsolo, quindi tagliatele a metà e dopo in quarti. Ricavate da ciascun quarto delle fettine sottili e di uguale dimensione. Non dovete sbucciare le mele.
Mettete le fettine di mela in acqua con succo di limone, affinché non anneriscano
Versate i 300 ml di acqua in un pentolino e metteteci lo zucchero semolato. Una volta che l’acqua sarà arrivata a bollore, tuffateci dentro le fettine di mela e fatele stare per qualche minuto, giusto il tempo di ammorbidirsi.
Scolate le mele con una schiumarola e lasciatele intiepidire a parte.
Immergete, a fuoco spento, il barattolo di marmellata di pesche all’interno del pentolino dove avete cotto le mele e fatelo stare per qualche minuto affinché la marmellata risulti più cremosa.
Srotolate il foglio di pasta sfoglia pronta sul piano di lavoro. Ricavate delle strisce di 5 cm circa di larghezza con una tagliapasta dalla parte del lato lungo della pasta sfoglia.
Togliete il barattolo di marmellata dal pentolino e spennellate le strisce di pasta sfoglia con un velo di marmellata. Cospargete con la cannella in polvere, facendo attenzione a non esagerare e a seconda del proprio gusto.
Distribuite lungo tutte le strisce le fettine di mela, sovrapponendole leggermente. Posizionatele a metà della striscia di pasta sfoglia, facendole sbordare per metà dal lato della buccia. A quel punto ripiegate la metà libera della striscia di pasta sfoglia sulle mele e arrotolatela su se stessa a formare la rosa.
Ripetete questa operazione su tutte le strisce di pasta sfoglia ottenute in precedenza.
Mano mano che create le rose, ponetele su una teglia ricoperta da carta forno. Spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e dopo con lo zucchero a velo, quindi cuocetele in forno statico preriscaldato per 30 minuti a 180°. Al termine dei 30 minuti, alzate la temperatura a 220° proseguendo la cottura per altri 5 minuti.
Sfornate le rose di mela, cospargete con altro zucchero a velo e consumatele calde o fredde.