Orecchiette ai carciofi e mandorle

Le orecchiette ai carciofi e mandorle sono un primo piatto appetitoso dal sapore delicato preparato con un formato di pasta tipico della regione Puglia e Basilicata condito con crema di ricotta, carciofi e croccanti mandorle.

In meno di 20 minuti porterete in tavola una pasta gustosa e nutriente preparata con morbida ricotta insaporita con parmigiano grattugiato e olio extravergine d'oliva e arricchita da spicchi di carciofi saltati in padella con cubetti di speck.

Le orecchiette ai carciofi e mandorle sono un piatto gustoso e semplice da preparare perfetto per un pranzo o una cena all'ultimo momento ottimo per completare il tuo Menu di Pasqua.

Ingredienti della ricetta

  • ·    300 gr di ricotta (mista o di mucca)
  • ·    4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • ·    1 scalogno
  • ·    sale e pepe q.b.
  • ·    Pasta tipo orecchiette 400 gr
  • ·    4 carciofi
  • ·    60 gr di speck
  • ·    10 mandorle pelate
  • ·    50 gr di parmigiano grattugiato
  • ·    150 ml di vino bianco

 

Orecchiette ai carciofi e mandorle

Preparazione della ricetta

1.    Pulite i carciofi, eliminate eventuale fieno, tagliateli a fettine sottili ed immergeteli in acqua e il succo di un limone per 10 minuti. 
In una capiente padella fate rosolare con 3 cucchiai di olio un trito finissimo di scalogno, unite i carciofi sgocciolati sale, pepe,lo speck tagliato a listarelle e fate cuocere per 10 minuti a fuoco dolce bagnando a metà cottura con il vino.

2.    In una ciotola capiente mescolate la ricotta con 1 cucchiaio di olio, sale, pepe e parmigiano fin quando avrete ottenuto un composto cremoso.

3.    Lessate in abbondante acqua salata le orecchiette, scolatele e versatele nella terrina con la crema di ricotta unite i carciofi, mescolate bene per far insaporire la pasta e servite le orecchiette ai carciofi con una spolverata di mandorle tritate.